Ben 196 fornitori Apple violano le norme ambientali in Cina

Sono ben 196 le aziende che appartengono alla catena di approvvigionamento di Apple in Cina, che in qualche modo stanno violando le norme ambientali.

 

E’ grazie ad un’applicazione per iOS, chiamata Blu Map, se queste aziende sono state scoperte. L’app è stata creata da un’attivista cinese di nome Ma Jun per combattere il grave problema dell’inquinamento nel Paese, il quale ha raggiunto proporzioni incredibili e troppo spesso il governo non riesce a far fronte al gran numero di aziende che inquinano acqua, aria e suolo con gli scarti delle loro produzioni.

Blue Map è in sostanza un grandissimo database che …

Leggi l'intero articolo su iSpazio


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *